Annunci

L’Inter domina la prima frazione del Derby di Milano con un netto 3-0 grazie alle reti di Kathellen, Njoya e Karchouni. Nella ripresa le ragazze di Ganz provano a reagire ma non avevano fatto i conti con Francesca Durante. Seconda vittoria dell’Inter nella storia dei derby, ma la prima in Serie A.

Milan voto 5.

Molti errori e poche idee: NON SI SALVA QUASI NESSUNO, solo Giacinti per l’impegno.

Coach Maurizio Ganz voto 5.

Squadra completamente dominata nei primi 45′, nel secondo tempo squadra troppo prevedibile.

Giuliani 5,5: Molte imprecisioni della numero 1, errori in appoggio e nei lanci.

Thrige 6+: Arriva spesso sul fondo, cliente scomodo per Merlo.

Árnadóttir 5,5: Prova a reggere sulle sortite offensive interiste, buone letture ma in difficoltà sugli sprint avversari.

Agard 6-: Imposta da dietro per dare geometrie, col passare dei minuti però non incide.

Fusetti 5,5: Soffre la velocità delle punte dell’Inter, emblematico il tunnel irriverente subito da Bonetti.

Bergamaschi 5,5: Non riesce a dare sostegno alla manovra offensiva, sulla destra si vede pochissimo.

Jane 6: Ruba palloni, col passare dei minuti però anche lei non riesce a dare continuità.

Adami 6-: Inizia molto bene con recuperi palla tempestivi, suo però il tocco di braccio che costa il rigore trasformato poi da Karchouni.

Grimshaw 5: Non riesce mai a creare azioni degne di nota.

Thomas 5: Molto confusa, si divora un gol sola nel cuore dell’area nel primo tempo.

Giacinti 6+: L’unica che cerca il gol, centra una traversa e calcia altre 3 volte trovando Durante in stato di grazia.

Stapelfeldt sv: Entra al posto di Agard al 65′ per l’assalto finale, troppo timida.

Longo sv: Entra al 79′ al posto di Adami.

Rizza sv: Entra all’85’ al posto di Fusetti.

Selhimodzic sv: Entra all’85’ al posto di Jane.

Inter voto 8.

Nerazzurre sempre prime sul pallone e cattivissime sotto porta, in una parola: PERFETTE!

Coach Rita Guarino voto 8:

Il primo derby non si scorda mai così come non dimenticherà mai la lezione di calcio impartita al Vismara.

Durante 7,5: attenta Neutralizza Giacinti a più riprese, miracolo su Thomas miracolo: SARACINESCA!

Sønstevold 6: Ben posizionata, concede poco.

Kathellen 7+: Segna l’1-0 di testa, vince tutti i contrasti aerei neutralizzando le punte milaniste.

Alborghetti 6,5: Sempre ben piazzata, esce per infortunio alla fine durante l’intervallo.

Merlo 6: Attenta sulla corsia mancina, partita ordiata.

Csizàr 6: Chiude bene gli spazi, lotta su ogni pallone a centrocampo.

Pandini 6: Ottima in fase di copertura, non incide in avanti.

Karchouni 8: Assist per l’1-0, autrice del terzo gol con un cucchiaio alla Totti. Prestazione sontuosa.

Bonetti 6+: Viene fuori alla distanza, sfiora il gol dopo uno splendido tunnel su Fusetti.

Marinelli 6-: Poca precisa in fase di conclusione, lascia il campo dopo poco più di un’ora.

Njoya 7: Segna il raddoppio con un bellissimo sinistro a incrociare da fuori, velocità e tecnica al servizio della squadra.

Landström 6: Entra al posto dell’infortunata Alborghetti a inizio ripresa.

Brustia 6: entra al poso di Pandini al 62′, aiuta a tamponare gli attacchi rossoneri.

Portales 6: Entra al posto di Marinelli al 63′ per tenere alto il baricentro della squadra.

Polli 6: Entra all’85’ al posto di Nyoja, usa il fisico per far salire la squadra.

Rispondi Annulla risposta

Exit mobile version