Si sono conclusi i risultati dell’ottava giornata di Serie B, che come sempre hanno visto tante sorprese e nuovi ribaltoni in testa come in coda. Tranne la gara di Sassari, tutte le gare si son giocate alle 14 e 30.

SASSARI TORRES-TAVAGNACCO 2 a 2

Nell’anticipo delle 11 e 30 non va oltre il pari il Tavagnacco, che resta al quarto posto in compagnia del Chievo a quota 15. Di Devoto e Kongouli le reti degli ospiti, Blasoni e Lombardo per le sarde, ancora ultime a 3 punti.

BRESCIA-PRO SESTO 3 a 0

Sale al secondo posto il Brescia, che travolge 3 a 0 la Pro Sesto. Scatenate le sue fantasiste Merli: Cristina, che apre le marcature al 48′ e Luana Merli, che firma la doppietta al 55′ e 61′.

COMO WOMEN-PINK BARI 4 a 0

La gara più importante di questo turno ha decretato la nuova capolista: il Como, che travolge il Bari con 4 reti: Pastrenge al 52′, Picchi(cannoniere della squadra)al 63′ e al 78′ e Hilaj al 90′. Comasche a quota 17, baresi a 16.

CORTEFRANCA-CESENA 6 a 3

Clamoroso ko del Cesena, che viene travolto per 6 a 3 dal Cortefranca, che parte subito bene ed è già in vantaggio dopo venti minuti, al 5′ con Picchi e al 19′ con Velati. Capitan Petralia accorcia le distanze al 22′, ma Ridolfi prima, al 31′ e Velati poi,due minuti dopo, portano il Cortefranca sul 4 a 1. Bernardi accorcia sul 4 a 2 al 39′. E il festival dei gol continua anche nella ripresa, ancora con Petralia al 56′, ma ci pensano nuovamente Picchi al 70′ e Vavassori all’84’ a mettere in ghiaccio una vittoria importante in chiave salvezza.

PALERMO-ROMA CALCIO FEMMINILE 1 a 1

Si dividono la posta in palio Palermo e Roma CF. Al vantaggio dei siciiliani di Lazzara al 16′ replica nella ripresa Filippi al 53′. Rosanero a 5 punti, giallorosse a 6.

RAVENNA-CHIEVO 0 a 0

A reti bianche termina la gara tra Ravenna e Chievo. Clinesi che scivolano a 15 punti al quarto posto col Tavagnacco.

SAN MARINO-CITTADELLA 2 a 1

Vince in rimonta il San Marino. In svantaggio di una rete con Carlotta Masu dopo 4 minuti, le Titane rimontano con Menin al 34′ e Barbieri al 55′.

Rispondi