Goaleada del Pavia in trasferta contro il Caprera, nell’anticipo dell’ultima giornata del girone d’andata del Girone A, dopo la sconfitta di settimana scorsa con la Lucchese.

Primo Tempo

Pavia subito aggressivo dai primi minuti ed in vantaggio dopo 6, con Napoletano che serve finemente Codecà, la quale non sbaglia.

Al 20′ dagli sviluppi di un calcio d’angolo arriva il raddoppio: Napoletano crossa, Straniero calcia di prima intenzione e Poletto trova la deviazione vincente.

Al 33′ la doppietta di Codecà, con il giaguaro brava a rubare palla alla difesa avversaria, per poi lanciarsi verso la porta e trafiggere il portiere.

Secondo Tempo

Al 3′ della ripresa cala anche la tripletta Codecà, servita benissimo da longoni in profondità con un filtrante spettacolare.

La numero 9 pavese è incontenibile e al 13′ della ripresa cala il personalissimo poker, colpendo di prima dopo un corner battuto da Zella.

Al 34′ assegnato un calcio di rigore a favore del Caprera, provocato da un atterramento di D’Ugo su un’avversaria, ma Groni ipnotizza Trofimov e respinge il tiro dal dischetto.

Dalla ripartenza nasce il contropiede micidiale del Pavia, con Bosco che imbecca D’Ugo, la quale passa a Poletto per lo 0 a 6.

Caprera – Pavia 0-6

Marcatrici: Codecà al 6′ pt, al 33′ pt, al 3′ st e al 13′ st; Poletto al 20′ pt e al 35′ st

Pavia (4-2-3-1): Groni; Zella (Maiocchi), Cozzani, Straniero, D’Ugo; Zecchino, Longoni (Devecchi); Poletto, Bosco, Napoletano (Accoliti (Migliavacca)); Codecà (Gianni)
A disposizione
: Vignati, Troiano, Di Giulio
Coach: C. Martinotti

Caprera: Rossetti, Spinelli, Escuer, Elson, Gaglio, Manea, Fabregat, Lupo, Trofimov, Gonzalez, Caccamo
A disposizione: Barbasso, Diaz, Vonea
Coach: M. Fascia

Ammonite: –

Di Mattia del Giudice

Co-fondatore e Caporedattore di Cartellino Rosa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: