Con grande sofferenza, il Pavia passa sul campo dell’Orobica, tornando a vincere dopo la sconfitta con l’Arezzo e rimanendo dietro e in corsa per le zone più alte.

Orobica voto 6.5

Forse meritava qualcosa di più. Tanto forza a centrocampo e una difesa ordinata.

Coach: Marianna Marini voto 6
Bene la fase difensiva, ma la squadra non costruisce molte occasioni.

Dilettuso 6: chiamata poche volte ad intervenire

Visani 6.5: ottima prestazione

Madaschi 6: copre bene

Kass 6: porta tanto fisico

Salvi 6: partita attenta

Magni 6.5: qualità e concretezza, solo i crampi la fermano

Poeta 6: ci prova senza trovare fortuna

Casini 6+: sbroglia un paio di situazioni

De Vecchis 7: la più talentosa delle Sharks

Lazzari 6.5: quantità ed intensità

Valtorta 6: si fa poco vedere, fa il giusto

Foti 6: subito un’occasione importante, ma non la concretizza

Valletta 6.5: entra ed aumenta il livello tecnico

Pavia voto 6.5

Porta a casa il successo, ma la qualità delle singole hanno prevalso su quella di squadra.

Coach: Corrado Martinotti voto 6
Cambia un modulo diverso dal solito, ma forse provoca qualche imperfezione.

Vignati 7: sempre attenta e precisa sugli interventi. Risponde presente

Zella 7: Monumentale. Soprattutto nel finale regge le offensive avversarie, inoltre suo il lancio del secondo goal

Di Giulio 7: un pilastro quest’oggi in difesa. Salva un goal già fatto

Cozzani 6: mezzo punto in meno per l’espulsione

D’Ugo 7: tantissima qualità e tanta duttilità

Longoni 6.5: sostanza in mediana. Non trova fortuna la sua conclusione dalla distanza

Devecchi 6+: oggi tanta lotta in mezzo al campo per il possesso della palla

Accoliti 6.5: realizza l’assist per il primo goal. Nella ripresa crea dinamismo

Gianni 6: poco cercata, ma fa il suo

Codecà 7-: doppietta per il giaguaro che torna in goal. Imprecisa però in alcune situazioni.

Poletto 6-: tanto impegno (lo sottolinea il palo colpito), ma manca qualcosa per la sufficienza

Bosco 6: entra e fa il suo lavoro

Maiocchi 6: partita standard e di fisico

Napoletano sv: entra per dare una mano, ma l’espulsione l’arretra

Migliavacca sv: sfortunata sull’Autogol

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi