Seconda sconfitta stagionale per un Pavia visibilmente sofferente fisicamente a causa del lungo periodo di stop a causa del Covid che ha colpito la formazione lombarda. Dall’altra parte ottima gara della Lucchese che trova tre punti importanti.

Primo Tempo

Primi 10 minuti di gara abbastanza equilibrati, con il Pavia in cerca del goal, prima che il fiato corto possa condizionare la partita.

Al 13′ bel pallone messo in area da Gianni e Codecà di prima intenzione colpisce di tacco, ma trova una provvidenziale Marchetti che respinge.

Pochi minuti dopo calcio di punizione della Lucchese, con il pallone insidioso in area dove Tata prova prima il colpo di tacco e poi una conclusione debole. Alla fine la blocca Vignati.

Al 20′ grande conclusione di Eletto, di pochissimo sopra la traversa della porta lombarda.

La sfida prosegue con entrambe le squadre che si fanno vedere in avanti, in particolare dagli sviluppi di calci dalla bandierina, ma nessuna formazione riesce nell’intento di sbloccare il tabellino.

Nel finale di primo tempo Del Pretre serve Eletto in area, dove prova due volte la conclusione, ma prima Vignati e poi Straniero le fanno da muro.

Secondo Tempo

Primo quarto d’ora della ripresa senza particolari emozioni ma con tanto equilibrio, con il Pavia che prova a dare una spinta in più inserendo la veloce Ilaria D’Ugo per Maiocchi.

Al 24′ punizione di seconda all’interno dell’area della Lucchese a causa di una doppia presa di Marchetti. Troiano mette in mezzo, ma il Pavia non riesce a farsi strada nel mucchio selvaggio creatosi.

Al 26′ le ospite si infilano nell’area avversaria, dove la numero 7 Pieroni nel tentativo di girarsi viene atterrata ingenuamente da Di Giulio: Calcio di rigore per le rossonere ed Eletto trafigge Vignati dal dischetto.

Al 40′ arriva pure il raddoppio delle ospiti: Bengasi crossa dalla bandierinae Tata trova il colpo di testa vincente che chiude la partita.

Pavia – Lucchese 0-2

Marcatrici: Eletto al 27′ st, Tata al 40′ st

Pavia (4-2-3-1): Vignati; Zella, Di Giulio (dal 30′ st Poletto), Straniero, Maiocchi (dal 13′ st D’Ugo); Devecchi, Longoni (dal 30′ st Zecchino); Gianni, Troiano, Accoliti; Codecà
A disposizione
: Groni, Migliavacca, Zecchino, Napoletano, Bosco, Lazzari, Poletto, Zorzoli
Coach: C. Martinotti

Lucchese: Marchetti; Campagni, Veneziano, Lehmann, Pieroni (dal 36′ st Bengasi), Moni, Tata, Del Prete, Eletto, Piccini, Fabbroni
A disposizione: Lunghi, Tidona, Manganiello, Iannetti, Todaro, Casciani, Repetti
Coach: N. Tarantino

Ammonite: Eletto, Del Prete

Di Mattia del Giudice

Co-fondatore e Caporedattore di Cartellino Rosa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: