Annunci

Dopo la vittoria di carattere con la Solbiatese e l’allenamento congiunto con la Sampdoria, la Pavia Academy è pronto a tornare in campo questa domenica per la 3^ Giornata della Serie C Femminile, dove ospiterà a Stradella le liguri dello Spezia.

Qui Pavia

Il team di coach Martinotti vuole dare vita a una lunga striscia positiva, mettendo a segno un’altra vittoria in vista del difficile match con l’Arezzo la settimana successiva, ma nel frattempo l’ostacolo porta il nome di Spezia, anch’esso a punteggio pieno.

Contro le Azalee, è mancato un pizzico di cinismo, anche se i guantoni di Mazzon hanno compiuto più di un intervento decisivo. A sostituire la freddezza, la furbizia di Accoliti e Codecà, brave ad approfittare delle disattenzioni avversarie.

Nonostante la porta non sia rimasta imbattuta, il goal è arrivato per una svista che può capitare a tutti. Inoltre Lazzari ha messo in mostra tutta la sua esperienza, imponendosi e proteggendo la porta protetta dalla compagna Groni (decisiva in almeno tre occasioni nonostante l’errore sull’1-2). Pericolo numero uno delle aquilotte porterà il nome di Benedetta Fenili.

Il trio di centrocampo D’Ugo-Zecchino-De Vecchi è ormai inamovibile. Le tre giocatrici compongono un reparto solido e qualitativamente di alto valore, collegando e dando un surplus in entrambe le fasi di gioco.

Domenica servirà riuscire a bilanciare tecnica e fisicità, soprattut per quanto riguarda il reparto offensivo, impegnato contro il metro e novanta del difensore Wilma Anderssen.

Potrebbe anche arrivare l’esordio per Marta Longoni.

Qui Spezia CF

Le aquilotte arrivano da due successi: quello di misura in extremis con l’Orobica e la rimonta sul campo della Pistoiese per 1 a 2.

Dopo i cinque goal subiti nella gara di andata di Coppa con il Genoa, la difesa sembra essersi assestata, subendo un solo goal nelle tre gare successive, reggendo bene ai tentativi avversari.

A centrocampo un occhio di riguardo alla giovane stella Matilde Fadini, arrivata in prestito dal Real Meda dopo l’ottima stagione tra le file del Como in Serie B, pronta ad impreziosire il gioco ligure.

L’attacco è comandato dal capitano Benedetta Fenili, la quale si è sbloccata proprio alla scorsa giornata contro la Pistoiese. Giocatrice di grande caratura morale, oltre ad essere vestita di una importante fisicità, tecnica e velocità, per trafiggere le difese avversarie.

Probabili formazioni

Pavia Academy (4-3-1-2): Groni; Zella, Cozzani, Lazzari, Straniero; De Vecchi, Zecchino, D’Ugo; Troiano; Codecà, Accoliti.

Spezia CF (4-3-3): Ruotolo; Omokaro, Gargan, W. Andersson, Zambon; T. Andersson, Petrova, Fadini; Lo Vecchio, Fenili, Brundo.

Le altre partite

Sugli altri campi il Pinerolo ospiterà il Caprera, mentre il sorprendente Ivrea andrà sul campo dell’Orobica. Derby toscano tra l’Arezzo e la Pistoiese, oltre a quello tra Pontedera e Lucchese. Sfida tutta lombarda invece tra Real Meda e Solbiatese Azalee. Ternana in cerca dei primi punti in casa contro il Perugia, mentre il Genoa vuole rialzare la testa contro il Fiammammonza.

La classifica

Real Meda 6

Pinerolo 6

Pavia 6

Ivrea 6

Spezia 6

Arezzo 4

Pontedera 4

Genoa 3

Solbiatese 1

Fiammamonza 1

Orobica 0*

Ternana 0*

Lucchese 0

Pistoiese 0

Caprera 0

Perugia 0

*una partita in meno

N.B. Sale in Serie B la prima classificata. Retrocedono in Eccellenza direttamente le ultime due. Disputeranno i play-out le squadre dalla 11^ alla 14^ posizione.

Di Mattia del Giudice

Co-fondatore e Caporedattore di Cartellino Rosa

Rispondi