Continua a vincere la Roma dopo il successo sul Sassuolo, questa volta superando il Verona 5 a 1, in attesa di vedere i risultati delle neroverdi impegnate domani con il Pomigliano.

Hellas Verona voto 4.5

Gioco inesistente, con il centrocampo che non è altro che una seconda linea di difesa, lasciando sole le due attaccanti.

Coach: Matteo Pachera voto 5
Continue scelte di formazione discutibili. Contro c’era la Roma, ma c’è modo e modo di perdere.

La squadra

Keizer 6.5: senza di lei lo score sarebbe ancora più pesante

Oliva 5: inerme sulle offensive giallorosse

Horvat 5: non riesce a contenere le avversarie

Ambrosi 6: alcuni interventi troppo imprecisi, ma respinge bene alcuni colpi

De Sanctis 5: provoca il rigore e non riesce a chiudere le avversarie

Lotti 5.5: non basta l’assist a Cedeno per la sufficienza

Mancuso 5: anonima a centrocampo

Jelencic 5: insicura ed imprecisa.

Catelli 5: non riesce a lasciare una nota positiva

Cedeno 6.5: quarto goal in altrettante partite. Unico vero pericolo

Rognoni 6-: servita troppo poco. Ceasar le nega il goal

Dahlberg 6: porta un po’ più di tecnica

Nilsson 6: ormai il danno era stato fatto, porta concretezza

Errico 6: con la numero 4 entra in campo maggior carattere

Rizzioli 6: tanti auguri per l’esordio

Pasini 6: difficile distinguersi in positivo in una gara del genere

AS Roma voto 7.5

Voto tenuto basso per il valore dell’avversario. Oggi si è vista la giusta freddezza di cui ha bisogno la squadra per andare in Europa.

Coach: Alessandro Spugna voto 6.5
Partita semplice preparata in maniera ordinata.

La squadra

Ceasar 6.5: una grande respinta sulla conclusione di Rognoni

Soffia 6.5: si dedica alla fase offensiva

Swaby 6: chiude bene le avversarie, ma ha ben poco lavoro da fare

Linari 6: partita d’ordinaria amministrazione

Di Guglielmo 6.5: spinge molto e si rende pericolosa

Thaisa 6.5: Partita di sostanza a centrocampo

Giugliano 7.5: sempre partecipe alle azioni decisive, oltre al goal realizzato

Glionna 6+: l’assist per il vantaggio, ma ci si aspetta qualcosa di più

Andressa 7.5: due assist ed un rigore realizzato, oltre a tantissima qualità

Serturini 7: va in rete e conquista il rigore

Lazaro 7.5: per la spagnola doppietta e due legni

Ciccotti 6: gestisce la sua zona

Vigliucci 6: mai messa in difficoltà

Corelli 6: prova a rendersi fastidiosa

Greggi 6: entra quando i ritmi ormai sono scesi

Pettenuzzo 6: guarda gli ultimi minuti in campo

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi