Domani, 6 gennaio 2021, dopo un lungo stop, tornano finalmente a solcare il rettangolo verde quelle che sulla carta sono le migliori formazioni in Italia.
Infatti prende finalmente via la Supercoppa Italiana, con le semifinali Juventus-Roma e Fiorentina-Milan, da dove usciranno i nomi delle due finaliste.

Alle ore 12 a sfidarsi saranno le campionesse d’Italia contro le giallorosse di Betty Bavagnoli, protagoniste in negativo di una stagione fino a qui molto deludente.

I precedenti

Sono quattro le gare che hanno visto Juventus e Roma affrontarsi e in tutti e quattro i casi le bianconere si sono imposte, spesso con delle goleade:
– 21/10/18 Roma vs Juventus 0-4
– 03/02/19 Juventus vs Roma 1-0
– 24/11/19 Roma vs Juventus 0-4
– 12/12/20 Juventus vs Roma 4-1

Vittorie Juventus: 4
Pareggi: 0
Vittorie Roma: 0
Goal Juventus: 13
Goal Roma: 1

La sfida

La Juventus è senza ombra di dubbio la grande favorita della competizione, potendo vantare in bacheca gli ultimi tre campionati e piazzandosi attualmente in testa a quello di quest’anno, con all’attivo solo vittorie.
La Roma dall’altra parte sta soffrendo parecchio, tanto da piazzarsi al settimo posto nella parte destra della classifica. La squadra crea tante occasioni, ma poi manca sempre l’ultimo tocco vincente, complice anche un mercato non adatto agli obiettivi imposti.

Probabili formazioni

Rita Guarino potrebbe optare per un po’ di turnover in vista di una possibile finale, soprattutto dopo una pausa natalizia e tante partite consecutive da dover disputare.
In porta dovrebbe essere confermata Bacic, con Giuliani ancora occupata a recuperare a pieno dall’infortunio al dito.
In difesa potrebbe tornare la coppia italiana Salvai-Gama, con Sembrant a riposo come Hyyrynen, la quale potrebbe lasciare spazio a Lundorf.
Confermate a centrocampo Caruso e Galli, mentre Rosucci coprirà la zona lasciata libera da Pedersen, tornata a disposizione da pochi giorni dopo la positività al Covid-19.
In attacco Girelli unica certezza, out Cernoia non convocata, mentre Bonansea dovrebbe lasciare spazio a Lina Hurtig. A chiudere il tridente Maria Alves.

Juventus (4-3-3): Giuliani; Lundorf, Salvai, Gama, Boattin; Caruso, Galli, Rosucci; Maria Alves, Girelli, Hurtig.

Bavagnoli dall’altro lato non può permettersi cambi e deve schierare le migliore pedine a sua disposizione.
Tra i pali dovrebbe tornare Rachele Baldi; in difesa invece confermate Soffia, Swaby, Pettenuzzo e capitan Bartoli.
A centrocampo Andressa e Giugliano dovranno farsi valere, affiancate da Ciccotti in ballottaggio con Hegerberg.
Tridente offensivo composto invece da Bonfantini, Lazaro e Serturini.

Roma (4-3-3): Baldi; Soffia, Swaby, Pettenuzzo, Bartoli; Andressa, Giugliano, Ciccotti; Bonfantini, Lazaro, Serturini.

Fonte foto: Juventus FC Women

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: