Si è disputata la semifinale di Supercoppa Spagnola Femminile tra Barcellona e Atletico Madrid, con la vittoria e la qualificazione alla finale Las Rojiblancas ai calci di rigore.

La gara vede un dominio blaugrana con le avversarie racchiuse in difesa per resistere all’assedio nemico. Tutto c’ho porta le squadre ai tempi supplementari sul risultato di 1-1, grazie alla rete dal dischetto di Van Dongen per l’Atletico e il goal al 90′ di Putellas.

Gli extra time non fanno altro che portare i due club ai calci di rigore dove il Barcellona ha il mirino fuori uso, fallendo 3 rigori su 4.

Dall’altra parte Las Colchoneras sono più fredde battendo il portiere per ben tre volte. A realizzare il penalty decisivo è Alia Guagni, la quale con grande personalità supera il portiere avversario portando la propria squadra in finale.

La Supercoppa Spagnola Femminile verrà dunque contesa da Atletico Madrid e Levante.

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: