Annunci

Partita tranquilla e fin da subito in discesa, per una Juventus troppo forte per le macedoni del Kamenica Sasa, sconfitte 12 a 0 dall’armata di coach Montemurro.

Caruso apre le danze con una doppietta nei primi 12′, la quale si trasformerà in una tripletta nella ripresa. Rosucci cala il tris, mentre Girelli chiude il primo tempo calando il poker. Bonansea e ancora la numero 10 bianconere dilagheranno, spazio poi per Zamanian dalla distanza, la tripletta della subentrata Staskova e il primo goal ufficiale bianconero di Bonfantini.

Bianconere ora in attesa della vincente della gara tra St. Polten e Besiktas, per scoprire il nome dell’avversarie della finale del mini torneo preliminare di questa inedita UEFA Women’s Champions League.

Juventus – Kamenica Sasa 12-0

Marcatrici: Caruso al 3′, al 12′ e al 76′; Rosucci al 18′; Girelli al 45+2′ e al 56′; Bonansea al 52′: Zamanian al 59′; Staskova al 64′, al 84′ e al 90′; Bonfantini al 90+2′

Juventus (4-3-3): Payraud-Magnin; Boattin, Salvai, Gama (dal 46′ Lenzini), Lundorf; Caruso (dal 77′ Pedersen), Zamanian, Rosucci (dal 60′ Bonfantini); Cernoia (dal 68′ Nilden), Girelli (dal 59′ Staskova), Bonansea.

A disposizione: Aprile, Soggiu, Hyyrynen, Caiazzo, Giai, Beccari, Pfattner.

Allenatore: J. Montemurro

Kamenica Sasa (4-3-3): Gvozderac; Nikolovska P., Ristovska A., Joshevska, Georgieva (dal 56′ Peneska); Andreevska, Kostova, Nikolovska V. (dal 33′ Ristovska D.); Shopska, Dimitrovska, Colic (dal 80′ Marinkovska S.).

A disposizione: Marinkovska A., Nikolovska E., Stoimenovska.

Allenatore: Z. Zlatkovski

Ammonite: Dimitrovska, Andreevska, Caruso
Espulse: –

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi