Annunci

Dopo i preliminari, superati senza troppe difficoltà, la Juventus approda ai gironi della UEFA Women’s Champions League, diventando così la prima squadra italiana della storia a parteciparvi, dopo aver eliminato le albanesi del Vllaznia.

La gara d’andata aveva già messo sulla buona strada le ragazze di Joe Montemurro, vittoriose in trasferta per 2 a 0.

La partita di stasera ha confermato quanto visto di buono in precedenza, superando un’altra volta le avversarie sul campo, in questo caso di misura.

Il goal vittoria arriva dai piedi di Staskova, servita in mezzo all’area perfettamente da Bonfantini, dopodichè la ceca deve solo infilare il pallone in porta.

Ora si attende solo il verdetto dei sorteggi della fase a girone, dove si inizierà a fare sul serio.

Juventus – Vllaznia 1-0 (tot 3-0)

Marcatrici: Staskova al 34′

Juventus (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lundorf, Gama, Lenzini, Boattin (dal 46′ Nilden); Rosucci (dal 46′ Zamanian), Pedersen (dal 75′ Girelli), Caruso (dal 66′ Cernoia); Bonfantini (dal 88′ Pfattner), Staskova, Hurtig.

A disposizione: Aprile, Soggiu, Hyyrynen, Salvai, Giai, Bonansea, Beccari.

Allenatore: J. Montemurro

Vllaznia (4-4-2): Buhigas; Ramadan, Gjini, Maliqi, Curraj; Levenaj (dal 70′ Lufo), Franja, Berisha, Halilaj (dal 89′ Zarka); Doci, Krasniqi.

A disposizione: Bajraktari, Garcia, Gjergji, Leba, Piranaj, Raxhimi, Sattler.

Allenatore: N. Leka

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi