Nella mattinata di sabato 05 marzo, in attesa delle grandi sfide della Serie A e del big match tra Juventus e Roma, al Centro Scarioni di Milano è andato in scena la prima competizione al femminile organizzata da YouSport Social Club: il Torneo Women Power.

Chi è YouSport?

YouSport è un’avventura che ha deciso di intraprendere un piccolo gruppo di amici e sodali che, grazie alle loro competenze, supportano e guidano le scelte e le decisioni dell’associazione.

Si lavora per l’inclusione di chiunque sia fuori dal cerchio, per provenienza, condizione sociale, fisica e intellettuale, credendo che un processo di inclusione sia un processo di crescita della persona che va a beneficio di chi dona, di chi riceve e della comunità, sapendo che il gioco è una possibile cura, a volte, una soluzione, senza mai lasciare indietro nessuno.

Le squadre partecipanti

Per YouSport sono scese in campo le due formazioni dell’associazione, con da una parte il Municipio 3 e dall’altra l’unione del Municipio 6 e 9 di Milano.

Terza squadra milanese presente al torneo quella del St, Ambroeus, squadra di calcio popolare nata nel 2018.

Da Torino invece arriva il Balon Mundial, una onlus nata per attivare singoli e comunità per promuovere l’inclusione sociale e combattere ogni forma di discriminazione.

Da Bologna arriva il Fossolo 76, squadra partecipante al campionato d’Eccellenza dell’Emilia Romagna; mentre da Parma il Montanara Tuttimondi, formazione partecipante al campionato di Calcio a 5 UISP.

1° Turno

Per il Girone Arancio scendono in campo il Balon Mundial e la squadra di casa dello YouSport M3, con le due rose capaci di mettere in atto una partita divertenti con continui cambi di fronte, ma alla fine a deciderla a favore delle torinesi sarà la conclusione vincente di Ola Belova nei minuti finali, dopo una grande prestazione del portiere di casa Samarkanda.

Nel Campo B va invece in scena la prima gara del Girone Blu, con la YouSport M6/9 capace di portarsi a casa i primi 3 punti superando il St. Ambroeus per 2 a 0, grazie alle reti di Kuki Touhami e Michela Corazzola, confermando quanto visto sul prato verde nel corso dei 20′ regolamentari.

2° Turno

Partita importante per il Montara Tuttimondi alla sua prima del torneo, presentandosi al pubblico con un netto 4 a 0 a danni della YouSport M3, derivato dalle doppiette di Barbara Aledda e Giada Fittipaldi.

Nel Girone Blu arriva l’esordio per il Fossolo, il quale si trova di fronte il St. Ambroeus, in una gara meno scontata del previsto, sbloccata inizialmente da un autogoal a favore delle Bolognesi, che chiudono poi il match con il goal di Fabiana Fari.

3° Turno

Le ultime sfide della fase a gironi sono di fatto due semifinali, tre le vincenti delle gare dei primi turni disputati in entrambi i gruppi.

Nel Girone Arancio il Montanara contro il Balon Mundial potrebbe accontentarsi di un pareggio grazie alla differenza reti, ma il goal di Geidy Zuniga fa saltare i piani delle parmigiane, le quali non riusciranno a trovare l’1 a 1, anzi, saranno poi nuovamente le torinesi ad andare a segno, per due volte con Jenny Paiva Castro, conquistando così la finalissima.

Non si riesce invece a sbloccare la sfida tra Fossolo 76 e YouSport M6/9, con i tempi regolamentari che si ghiacciano sullo 0 a 0. Si va dunque ai calci di rigore, dove alle bolognesi basta realizzare un solo tiro dal dischetto sui tre disponibile per approdare alla finalissima, mentre per l’M6/9 non arriva la rete gonfia.

Girone Arancio

Balon Mundial 6
Montanara 3
YouSport M3 0

Girone Blu

Fossolo 76 6
YouSport M6/9 3
St. Ambroeus 0

Finale 5°/6° posto

Il Campo A ospita la finalina tra le terze dei due gironi, da una parte dunque lo YouSport M3, dall’altra il St. Ambroeus per un derby tutto al milanese.

Jonica Marku porta in vantaggio l’M3, mentre si occupa Cecilia Doro a realizzare il raqddoppio. Natalia Cremades accorcia le distanze con un missile dalla distanza, ma Jonica Marku realizza la doppietta personale per il 3 a 1, rendendo inutile anche il secondo centro di Cremades nel finale di gara.

Finale 3°/4° posto

Per il bronzo scendono in campo il Montanara e lo YouSport M6/9, dove ancora una volta Giada Fittipaldi si rende protagonista con una seconda doppietta, che le varrà il titolo di capocannoniere del torneo. Inutile il goal ad accorciare di Kuki Touhami.

Finalissima

Attenzione totale per lo scontro tra le prime della classe al Centro Scarioni, con all’angolo arancio il Balon Mundial e all’angolo blu il Fossolo 76.

La partita vede le bolognese principali protagoniste del possesso palla, con le torinesi pronte a scattare in contropiede in cerca della giusta occasione. Alla fine dei 20′ regolamentari però sono le difese ad avere la meglio, portando la sfida ai calci di rigore.

Grandi protagoniste i due portieri: Costanza Nicola per il Fossolo 76 e Mace Peña per il Balon Mundial.

Alla fine però ad avere la meglio è la squadra della seconda, con la squadra di Torino che può alzare così al cielo la coppa delle vincitrici per primo torneo Women Power organizzato da YouSport.

Classifica Finale

1° Balon Mundial
2° Fossolo 76
3° Montanara
4° YouSport M6/9
5° YouSport M3
6° St. Ambroesu

Classifica Marcatrici

Giada Fittipaldi (Montanara) 4 reti
Jenny Paiva Castro (Balon Mundial) 2 reti
Barbara Aledda (Montanara) 2 reti
Kuki Touhami (YouSport M6/9) 2 reti
Natalie Cremades (St. Ambroeus) 2 reti
Michela Corazzola (YouSport M6/9) 1 rete
Ola Belova (Balon Mundial) 1 rete
Fabiana Fari (Fossolo 76) 1 rete
Geidy Zuniga (Balon Mundial) 1 rete
Cecilia Doro (YouSport M3) 1 rete

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: